Articolo scritto da Elisabetta Maurutto

Il Rischio Cross-culturale nel Marketing: Linklab per AIMB2B

Venerdì 29 novembre Linklab terrà un webinar per gli associati di AIMB2B (Associazione Italiana del Marketing B2B) sul tema del Rischio Cross-culturale nel Marketing.

Come recita il sito dell’associazione, “AIMB2B […] ha come primo obiettivo la diffusione della cultura del marketing B2B in Italia. Per questo ai propri associati fornisce contenuti inerenti le aree del marketing, della comunicazione e delle vendite business to business (B2B)”.

L’obiettivo (lo stesso che si prefiggono i corsi di Cultural Awareness offerti da Linklab) è quello di “aiutare le imprese italiane ad essere vincenti nel contesto nazionale e internazionale”.

Per questo AIMB2B ci ha interpellati, invitandoci a condividere qualche utile consiglio con quegli imprenditori, marketing manager, direttori vendite, consulenti o semplici appassionati del marketing B2B che in AIMB2B sanno di poter trovare un contenitore ricco di contenuti culturali, formativi, strategici e operativi: veri e propri strumenti di lavoro e di riferimento quotidiani.

Nel corso del webinar capiremo cosa si intende per rischio cross-culturale e cosa succede quando si affronta la comunicazione cross-culturale con atteggiamento etnocentrico. Parleremo di come funziona la memoria umana, di iceberg della comunicazione e di mappe culturali.

Se il marketing è definito come l’attività, insieme di istituzioni e processi per creare, comunicare, offrire e scambiare le offerte che hanno valore per i consumatori, clienti, partner, e la società in generale, è evidente che nel caso del marketing internazionale conoscere i valori di riferimento, i tabù e le dinamiche comunicative della cultura target diventa elemento chiave per il successo di qualsiasi iniziativa.

Ricordando le parole di Warren Buffett: “ci vogliono 20 anni per costruirsi una reputazione e 5 minuti per rovinarsela. Pensaci, e farai le cose diversamente.”

Elisabetta Maurutto
L'autore
Elisabetta Maurutto
Laureata in Interpretazione (inglese e russo) presso la SSLMIT di Trieste e fondatrice di Linklab, laboratorio di comunicazione multilingue e interculturale. Ha tradotto numerose opere di divulgazione scientifica per una nota casa editrice e lavora come consulente nel campo della Comunicazione Interculturale per conto del MIB School of Business e presso aziende internazionali. Etiquette Consultant certificata, è membro della IAPO – International Association of Professional Etiquette Consultants, nonché Istruttrice certificata Tracom per il metodo Social Styles & Versatility

Linklab Café

Da Linklab e dintorni, un ritrovo di linguisti, bibliofili, traslocatori di idee e bevitori di tè. Un luogo in cui ragionare e divagare seguendo il flusso dei pensieri, in cui la regola d’oro è: mai parlare di lavoro… è una questione di savoir vivre!